L’evangelizzazione dell’oikos nel tempo della pandemia – 5

Esperienza di Veronica in questo periodo

Sono molto contenta dell’esperienza che stiamo vivendo come cellula nonostante la lontananza. Via Zoom è un modo per ascoltarci e vederci e non essendoci l’incontro di cellula con i suoi tempi scanditi, possiamo parlare e ascoltarci liberamente, confortandoci e dando più spazio alle nostre vite, a come affrontiamo questo periodo, ciascuno nel suo ambiente di casa.

Io personalmente posso dire che la mia famiglia “tiene botta”. È pur vero che Andrea e i ragazzi sono impegnati tra scuola, lavoro e allenamenti … ma i ritmi sono umani, si pranza e cena insieme finalmente, si gioca insieme, si guardano film comici insieme. Ciascuno ha la possibilità di dedicarsi ai propri hobbies! Chi corre sul terrazzo condominiale, chi gioca on line con gli amici e si diletta con la cucina, chi disegna, dipinge e studia francese e russo e chi si dedica al bricolage e al giardinaggio. 

Si fanno videochiamate con parenti ed amici più spesso di prima. Durante la settimana santa abbiamo partecipato a tutte le messe e abbiamo svolto dei rituali tra noi come la lavanda. È un periodo per ritrovarci come famiglia e come individui.”

Proseguendo il racconto del nostro vissuto, anche noi come i discepoli di Emmaus non sempre riusciamo a vedere Gesù che sta accanto a noi in questi momenti di buio. Gli avvenimenti di questo mese sono molto preoccupanti ma speriamo che volgano alla diminuzione della pandemia. Abbiamo pregato per i medici, infermieri, sacerdoti e per tutti quanti sono impegnati in maniera molto faticosa e generosa.

Infine una nota di ottimismo: la sorella del nostro Vincenzo, residente in una casa per anziani vicino Piacenza, è stata intervistata dalla rete Sky, lei ha fatto un intervento bellissimo nella sua carrozzina ben curata con smalto rosso (dettagli importanti in questo momento) ha raccontato di stare benissimo perché la struttura aveva attuato un programma di sicurezza sia per gli ospiti che per il personale che ha dato buoni risultati. Lode al Signore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *