BONUS AFFITTO

PER CHI VALE IL SOSTEGNO

Con questa misura la Regione Lazio sostiene gli studenti e i lavoratori autonomi e dipendenti che hanno subito una contrazione di almeno il 30% del reddito del nucleo familiare a causa dell’emergenza COVID-19.

IMPORTI

Il contributo è destinato a tutte le persone con regolare contratto di affitto, che abbiano un reddito non superiore ai 7.000 euro trimestrali, ovvero circa 28.000 euro annui. Il contributo è pari al 40% fino a un massimo di tre mensilità del costo dell’affitto.

COME FARE

Presentando un’autocertificazione della propria situazione economica nel trimestre indicato (23 febbraio al 31 maggio 2020 ) e facendo domanda al proprio Comune. Il Comune raccoglierà la documentazione e stilerà la graduatoria entro 45 giorni per poi assegnare direttamente le risorse.

CONTROLLI

La Direzione regionale competente, insieme agli agenti della Guardia di Finanza, accerterà la veridicità delle dichiarazioni rilasciate e a provvederà a sanzionare eventuali trasgressori.

FARE LA RICHIESTA PRESSO IL COMUNE DI ROMA

Dal 27 aprile sarà possibile presentare domanda per il contributo straordinario all’affitto, per far fronte alle difficoltà economiche determinate dalla pandemia in atto. Le richieste potranno essere presentate on line sul Portale di Roma Capitale. Si avrà anche la possibilità di presentare una richiesta cartacea, utilizzando il modello apposito messo a disposizione dal Comune presso  alcune edicole che aderiscono .

Ulteriori info sul portale del Comune di Roma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *